Un nuovo studio rivoluzionario condotto dal prestigioso Imperial College di Londra ha rivelato gli effetti straordinari della supplementazione quotidiana di succo di barbabietola su una grave e irreversibile condizione di salute cronica che colpisce oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo. Questo post del blog esamina i risultati impressionanti e spiega perché il succo di barbabietola potrebbe essere benefico per tutti, non solo per coloro che soffrono di questa particolare condizione.

Uno Studio Promettente su Succo di Barbabietola e BPCO

Lo studio, uno dei più lunghi in questo campo fino ad oggi, si è concentrato sulla Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO), una grave condizione polmonare che attualmente non ha una cura. I ricercatori hanno indagato l’impatto di un corso di 12 settimane di succo di barbabietola concentrato, ricco di nitrati, rispetto a un placebo di succo di barbabietola che aveva lo stesso aspetto e sapore ma senza nitrati.

Livelli più alti di nitrati nel sangue possono aumentare la disponibilità di ossido nitrico, una sostanza chimica che aiuta i nostri vasi sanguigni a rilassarsi. Questo processo migliora anche l’efficienza dei nostri muscoli, il che significa che richiedono meno ossigeno per svolgere la stessa quantità di lavoro.

Lo studio ha coinvolto 81 partecipanti con BPCO, tutti in trattamento presso il Royal Brompton Hospital di Londra, con una pressione arteriosa sistolica superiore a 130 mm di mercurio. Gli scienziati hanno misurato la pressione sanguigna dei partecipanti e hanno testato la distanza che potevano percorrere in sei minuti sia all’inizio che alla fine dello studio. I partecipanti sono stati assegnati casualmente a ricevere il supplemento di succo di barbabietola ricco di nitrati (70 mL di succo di barbabietola concentrato, equivalente a 400 mg di nitrato una volta al giorno) o il placebo.

Risultati Incoraggianti e Benefici Potenziali

I risultati sono stati estremamente incoraggianti. Coloro che hanno consumato il supplemento di succo ricco di nitrati hanno registrato una notevole riduzione della pressione arteriosa sistolica rispetto a coloro che hanno assunto il placebo. Inoltre, hanno percorso in media 30 metri in più in sei minuti. L’autore principale ha concluso:

Alla fine dello studio, abbiamo riscontrato che la pressione arteriosa delle persone che assumevano il succo di barbabietola ricco di nitrati era più bassa e i loro vasi sanguigni erano meno rigidi. Il succo ha anche aumentato la distanza percorsa in sei minuti dalle persone con BPCO rispetto al placebo.

Questo studio è uno dei più lunghi in questo campo fino ad oggi e, sebbene i risultati siano molto promettenti, sarà necessario confermarli in studi più ampi e a lungo termine.

Succo di Barbabietola: Oltre le Condizioni Croniche

Il succo di barbabietola non è solo benefico per coloro che soffrono di condizioni croniche cardiache o polmonari, ma potenzialmente per la maggior parte di noi. La popolarità della barbabietola è aumentata nel Regno Unito, specialmente dopo che il Leicester City, un club di calcio inglese, ha attribuito la loro straordinaria vittoria nella Premier League del 2016, con probabilità di 5000 a 1, al consumo quotidiano di succo di barbabietola. Gli scienziati ipotizzarono che il succo aiutasse i giocatori a recuperare più velocemente e a evitare infortuni durante la loro stagione vincente.

La barbabietola ha dimostrato di avere effetti antinfiammatori, ridurre il dolore muscolare dopo esercizi vigorosi e potrebbe aumentare la resistenza migliorando l’utilizzo dell’ossigeno e ritardando il tempo di esaurimento.

Avvertenze e Considerazioni

Sebbene i benefici del succo di barbabietola siano impressionanti, ci sono alcune considerazioni da tenere a mente. Le barbabietole sono ricche di ossalati, quindi le persone inclini ai calcoli renali di ossalato di calcio potrebbero dover evitare la barbabietola. Inoltre, le persone con malattia renale cronica e malattia renale allo stadio terminale che seguono una dieta a basso contenuto di potassio dovrebbero consultare il proprio professionista sanitario prima di consumare succo di barbabietola a causa del suo alto contenuto di potassio.

Grazie per aver letto! Se ti è piaciuto questo post, per favore metti un mi piace, lascia un commento qui sotto e iscriviti per altri articoli in arrivo.