Motivare i pazienti a cambiare abitudini di vita inadeguate, soprattutto quando si parla di disfunzione erettile, può essere estremamente difficile. Prevenire eventi cardiovascolari come infarti o ictus può sembrare un obiettivo distante rispetto alla gratificazione quasi istantanea offerta da un pasto gustoso o da un’attività sedentaria. Tuttavia, gli esperti di sanità pubblica sperano che la prevenzione o il miglioramento della disfunzione erettile possa essere una motivazione più immediata che i medici possano utilizzare per migliorare lo stile di vita dei loro pazienti e, di conseguenza, la loro salute cardiovascolare generale【Schwartz et al., 2009, How to save a life during a clinic visit for erectile dysfunction by modifying cardiovascular risk factors】.

Disfunzione Erettile nei Giovani: Non Solo Psicologica

Eravamo soliti pensare alla disfunzione erettile nei giovani uomini tra i 20 e i 30 anni come un problema di origine psicogena, ovvero che fosse tutto nelle loro teste. Ora, ci rendiamo conto che è più probabile che si tratti dei primi segni di una malattia vascolare【Yao et al., 2012, Subclinical endothelial dysfunction and low-grade inflammation play roles in the development of erectile dysfunction in young men with low risk of coronary heart disease】. La buona notizia è che anche quando il pene si dirige nella direzione sbagliata, non è necessario che il cuore lo segua. L’aterosclerosi in entrambi gli organi può essere invertita con cambiamenti nello stile di vita【Montorsi et al., 2003, The artery size hypothesis: A macrovascular link between erectile dysfunction and coronary artery disease】.

Dieta Mediterranea: Un Rimedio Naturale per la Disfunzione Erettile

Sappiamo che un consumo abbondante di verdure, frutta e cereali integrali, tipico della dieta mediterranea, comporta un rischio nettamente inferiore di malattia coronarica【Giugliano et al., 2010, Dietary factors, Mediterranean diet and erectile dysfunction】. Uno studio ha sottoposto uomini con disfunzione erettile a una dieta mediterranea, caratterizzata principalmente da cibo vegetale. Dopo due anni, il 37% degli uomini che hanno seguito questa dieta ha riacquistato la normale funzione sessuale【Esposito et al., 2006, Mediterranean diet improves erectile function in subjects with the metabolic syndrome】. I miglioramenti erano legati a cinque elementi principali: maggiore assunzione di frutta, verdura, noci, fagioli e un equilibrato rapporto tra grassi vegetali e animali【Esposito et al., 2010, Dietary factors, Mediterranean diet and erectile dysfunction】.

Benefici Anche per le Donne

Anche le donne possono trarre benefici da una dieta mediterranea. Questo tipo di dieta ha migliorato significativamente le funzioni sessuali insieme a una significativa riduzione dell’infiammazione sistemica. Nel complesso, questi risultati suggeriscono che una dieta in stile mediterraneo può essere una strategia sicura per il miglioramento della funzione sessuale nelle donne con prediabete o diabete【Esposito et al., 2007, Mediterranean diet improves sexual function in women with the metabolic syndrome】.

L’Importanza di una Dieta Sana

Una fibra alimentare può avere ruoli antinfiammatori, grazie al contenuto di fibre di tutte quelle piante nella dieta mediterranea, amplificato da tutti gli antiossidanti. Questa è l’opinione attuale considerati gli effetti antinfiammatori e antiossidanti di una dieta a base vegetale【Chiurlia et al., 2005, Subclinical coronary artery atherosclerosis in patients with erectile dysfunction】.

Dal punto di vista della salute pubblica potrebbe non essere necessario chiarire ogni meccanismo dei singoli componenti. Raccomandiamo semplicemente alle persone di mangiare sano, ad esempio diminuendo i grassi e aumentando i cereali integrali e le verdure【Esposito et al., 2011, Lifestyle/dietary recommendations for erectile dysfunction and female sexual dysfunction】.

Riferimenti

  1. Chung, S.-D., et al. Increased risk of stroke among men with erectile dysfunction: A nationwide population-based study. J Sex Med. 2011 8(1):240 – 246. Increased risk of stroke among men with erectile dysfunction: A nationwide population-based study
  2. Schwartz, B. G., et al. How to save a life during a clinic visit for erectile dysfunction by modifying cardiovascular risk factors. Int. J. Impot. Res. 2009 21(6):327 – 335. How to save a life during a clinic visit for erectile dysfunction by modifying cardiovascular risk factors
  3. Yao, F., et al. Subclinical endothelial dysfunction and low-grade inflammation play roles in the development of erectile dysfunction in young men with low risk of coronary heart disease. Int. J. Androl. 2012 35(5):653 – 659. Subclinical endothelial dysfunction and low-grade inflammation play roles in the development of erectile dysfunction in young men with low risk of coronary heart disease
  4. Esposito, K., et al. Mediterranean diet improves erectile function in subjects with the metabolic syndrome. Int. J. Impot. Res. 2006 18(4):405 – 410. Mediterranean diet improves erectile function in subjects with the metabolic syndrome
  5. Esposito, K., et al. Dietary factors, Mediterranean diet and erectile dysfunction. J Sex Med. 2010 7(7):2338 – 2345. Dietary factors, Mediterranean diet and erectile dysfunction
  6. Esposito, K., et al. Mediterranean diet improves sexual function in women with the metabolic syndrome. Int. J. Impot. Res. 2007 19(5):486 – 491. Mediterranean diet improves sexual function in women with the metabolic syndrome
  7. Chiurlia, E., et al. Subclinical coronary artery atherosclerosis in patients with erectile dysfunction. J. Am. Coll. Cardiol. 2005 46(8):1503 – 1506. Subclinical coronary artery atherosclerosis in patients with erectile dysfunction
  8. Esposito, K., et al. Lifestyle/dietary recommendations for erectile dysfunction and female sexual dysfunction. Urol. Clin. North Am. 2011 38(3):293 – 301. Lifestyle/dietary recommendations for erectile dysfunction and female sexual dysfunction