La prevenzione del cancro è un tema di fondamentale importanza, soprattutto man mano che si invecchia. Gli integratori naturali possono giocare un ruolo cruciale nella prevenzione e nel trattamento del cancro, grazie alle loro proprietà bioattive che combattono la malattia su più fronti. In questo articolo esploreremo come gli integratori naturali possono aiutare a combattere il cancro durante l’invecchiamento.

L’Importanza della Prevenzione del Cancro

La prevenzione del cancro è cruciale perché molte forme di cancro hanno un lungo periodo di latenza, spesso superiore ai 20 anni. Ciò significa che il cancro può svilupparsi silenziosamente per decenni prima di manifestarsi con sintomi evidenti. Adottare misure preventive attraverso l’alimentazione e l’uso di integratori naturali può essere una strategia efficace per ridurre il rischio di sviluppare il cancro in età avanzata.(https://www.nature.com/articles/471S10a)(https://journals.lww.com/eurjcancerprev/Abstract/2018/07000/The_rationale_for_a_role_for_diet_and_nutrition_in.3.aspx)】.

Integratori Naturali per la Prevenzione del Cancro

Gli integratori naturali, a base di piante, contengono composti bioattivi che possono interferire con le diverse fasi dello sviluppo del cancro. Questi composti agiscono su molteplici fronti, inclusa l’inibizione della proliferazione cellulare, la prevenzione dell’invasione cellulare e la promozione della morte delle cellule tumorali.(https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0899900720301264)
(https://www.cell.com/fulltext/S0092-8674(00)81683-9)】.

Curcumina

La curcumina, un composto attivo presente nella curcuma, è nota per le sue potenti proprietà antitumorali. Studi hanno dimostrato che la curcumina può sopprimere la proliferazione delle cellule tumorali e inibire la loro capacità di invadere altri tessuti.
(https://www.cell.com/fulltext/S0092-8674(11)00127-9)】(https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0753332217321524)】.

Resveratrolo

Il resveratrolo, trovato nell’uva e nel vino rosso, è un altro integratore naturale con effetti antitumorali documentati. Questo composto può bloccare la crescita delle cellule tumorali e promuovere l’apoptosi, il processo di morte cellulare programmata.
(https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0899900720301264)】【 (https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0753332217321524)】.

L’Efficacia della Combinazione di Integratori Naturali

La ricerca ha dimostrato che l’uso combinato di diversi integratori naturali può avere un effetto sinergico nel combattere il cancro. Uno studio ha esaminato l’effetto di una combinazione di sei diversi composti vegetali su cellule di cancro al seno, mostrando che la combinazione era significativamente più efficace di ciascun composto usato singolarmente【Ouhtit et al., 2013†(https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3830030/)】. Questa combinazione ha inibito la proliferazione delle cellule cancerose di oltre l’80%, bloccando anche la migrazione e l’invasione delle cellule tumorali.

L’Approccio Basato su Alimenti Completi

Piuttosto che fare affidamento su integratori singoli, un approccio basato su alimenti completi può essere più efficace. Gli alimenti vegetali contengono una vasta gamma di composti bioattivi che possono lavorare insieme per prevenire il cancro. Questo concetto, noto come sinergia alimentare, suggerisce che il tutto può essere maggiore della somma delle sue parti. (https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0899900712002100)】.

Conclusione

Integrare la dieta con alimenti ricchi di composti bioattivi può essere una strategia efficace per prevenire il cancro durante l’invecchiamento. La curcumina, il resveratrolo e altri integratori naturali offrono promettenti proprietà antitumorali. Adottare una dieta basata su alimenti vegetali completi, piuttosto che su integratori isolati, può fornire una protezione più completa contro il cancro. Continuare a ricercare e comprendere l’interazione di questi composti con il nostro corpo è essenziale per sviluppare strategie preventive efficaci.

Bibliografia:

  • Sporn MB. Perspective: the big c – for chemoprevention. Nature. 2011;471(7339). Link
  • Logan J, Bourassa MW. The rationale for a role for diet and nutrition in the prevention and treatment of cancer. Eur J Cancer Prev. 2018;27(4):406-10. Link
  • Lachance JC, Radhakrishnan S, Madiwale G, Guerrier S, Vanamala JKP. Targeting hallmarks of cancer with a food-system-based approach. Nutrition. 2020;69:110563. Link
  • Hanahan D, Weinberg RA. The hallmarks of cancer. Cell. 2000;100(1):57-70. Link
  • Hanahan D, Weinberg RA. Hallmarks of cancer: the next generation. Cell. 2011;144(5):646-74. Link
  • Temple NJ. What is the optimum research strategy to study the effects of phytochemicals on disease prevention? Nutrition. 2012;28(6):611-2. Link
  • Ouhtit A, Gaur RL, Abdraboh M, et al. Simultaneous inhibition of cell-cycle proliferation, survival, metastatic pathways and induction of apoptosis in breast cancer cells by a phytochemical super-cocktail: genes that underpin its mode of action. J Cancer. 2013;4(9):703-15. Link
  • Kapinova A, Stefanicka P, Kubatka P, et al. Are plant-based functional foods better choice against cancer than single phytochemicals? A critical review of current breast cancer research. Biomed Pharmacother. 2017;96:1465-77. Link